Pizza Integrale (ricetta base)

/ Alessio Bottin
Difficoltà
Bassa
Preparazione
30 min
Cottura
5 min
Dosi
2 persone
Tempi di lievitazione
3 ore circa

Per poter ottenere un'ottima pizza è consigliabile utilizzare il supporto in pietra ollare. Il calore accumulato dalla pietra fa aumentare la temperatura all’interno di Barberix fino a circa 280°/300°, necessari per una cottura veloce e omogenea.

Gorex srl INGREDIENTI

Farina integrale - 250 gr
Farina “00” - 250 gr
Acqua a temperatura ambiente 310 ml

Passata di pomodoro200 gr
Mozzarella125 gr
Origano q.b

Sale fino - 10 gr
Olio Extra Vergine di Oliva - 35 gr
Lievito di birra fresco - in cubetto
 

Gorex srl Procedimento

Preparazione della base:
Per prima cosa setacciare la farina integrale in una ciotola e versare il lievito di birra precedentemente sciolto.
Impastare con le mani e versare a filo dell’acqua a temperatura ambiente.
Continuare ad impastare fino ad ottenere un composto piuttosto omogeneo.
A questo punto lasciare riposare l’impasto per almeno un’ora coprendolo con una pellicola trasparente.
Trascorso il tempo setacciare l’altra farina in un’altra ciotola e aggiungerla all’impasto di farina integrale già impastato.
Aggiungere un pizzico di sale, l’olio di oliva e cominciare ad impastare fino a quando il composto diventerà liscio ed omogeneo.
A questo punto formare un panetto compatto e lasciare lievitare per altre 2 ore a temperatura ambiente, il composto dovrà raddoppiare di volume.
Dividere a metà l’impasto e trasferirlo su un piano di lavoro ben infarinato.
Lavorare l’impasto con le mani schiacciandolo fino ad ottenere una base rotonda di circa 32 cm.


Preparazione della guarnizione:
Per la farcitura, tagliare la mozzarella a pezzetti e preparare la salsa di pomodoro aggiustando la passata con origano, sale ed olio extra vergine di oliva.
Distribuire il pomodoro uniformemente sulla base della pizza ed aggiungere la mozzarella a cubetti.
Farcire la pizza a piacimento e preparare il Barberix per la cottura.


Cottura:
Sostituire le griglie inox con il supporto in pietra ollare accendere Barberix alla massima temperatura. Chiudere lo sportello e attendere circa 40 minuti per permettere alla pietra di riscaldarsi in modo ottimale, l’indicatore di temperatura raggiungerà indicativamente 280°. Infornare la pizza, chiudere lo sportello e attendere la cottura desiderata. In media la pizza è pronta in 4-5 minuti.

Gorex srl Suggerimenti

La pasta della pizza, una volta lievitata, può anche essere congelata, meglio se già porzionata, conservandola nel congelatore protetta da sacchetti gelo o pellicola. Basterà far scongelare la porzione di pasta a temperatura ambiente e proseguire come da ricetta.

 

E’ possibile anche congelare la pizza già pronta e farcita (consigliamo con solo pomodoro e mozzarella) per cucinarla successivamente in modo ancora più veloce. Preparare la pizza come da ricetta, portare circa a metà cottura, lasciar raffreddare e conservare nel congelatore ben coperta da pellicola. Per la preparazione successiva non occorre scongelare: accendere Barberix, attendere la giusta temperatura (in questo caso, sono sufficienti pochi minuti), farcire a piacere e infornare fino a cottura completa.
 

Commenti (0)

Lascia un commento