Pizza (Ricetta Base)

/ Snack
Difficoltà
bassa
Preparazione
20 min.
Cottura
5 min.
Dosi
2 pizze
Tempi di lievitazione
2 ore circa

Per poter ottenere un'ottima pizza è consigliabile utilizzare il supporto in pietra ollare. Il calore accumulato dalla pietra fa aumentare la temperatura all’interno di Barberix fino a circa 280°/300°, necessari per una cottura veloce e perfetta.

Gorex srl INGREDIENTI

Temperatura ambiente (ideale 25°) - 300 ml di acqua
Farina "00" - 300 g
Farina manitoba - 200 g

Sale fino - 10 g
Olio evo - 35 g
Lievito di birra fresco - in cubetto

Gorex srl Procedimento

Sciogliere bene il lievito nell’acqua a temperatura ambiente e proseguite versando la farina manitoba e quella “00” in una ciotola dove verserete l’acqua con il lievito un po’ alla volta impastando con le mani con le mani. Quando avrete versato la metà del liquido, potete aggiungere anche il sale. Continuare ad impastare, versando l’acqua sempre un po’ alla volta, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere l’olio un po’ alla volta mentre continuate ad impastare. Infine trasferite l’impasto sul piano da lavoro e lavoratelo con le mani finchè diventa liscio e omogeneo. Ottenuto un bel panetto liscio, lasciatelo riposare sul piano di lavoro per una decina di minuti coprendolo con la ciotola in modo che no prenda aria. Una volta riposato dategli una piccola piega dividendo la sfera in 4 parti, prendendo l’estremità di ognuna, tirandola delicatamente per ripiegarla verso il centro e ridargli la forma di una sfera. Trasferite l'impasto così formato nella ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare a temperatura ambiente finchè l’impasto raddoppia di volume (circa 2 ore).
Una volta ben lievitato, trasferite l’impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato e dividetelo a metà.
Tornate a ripiegare ogni panetto come fatto per l’impasto precedentemente, lavorateli ancora con le mani sul piano di lavoro fino ad ottenere delle sfere liscie e regolari. Trasferite i due impasti su un vassoio e lasciateli riposare per una mezz'oretta coperti con pellicola o un canovaccio. Trascorso il tempo necessario potete tirare l’impasto per la pizza e farcirla a vostro piacimento aggiungendo un filo d’olio!

Cottura:

Sostituire le griglie inox con il supporto in pietra ollare e accendere Barberix alla massima temperatura. Chiudere lo sportello e attendere circa 40 minuti per permettere alla pietra di riscaldarsi in modo ottimale, l’indicatore di temperatura raggiungerà indicativamente 280°. Infornare la pizza, chiudere lo sportello e attendere la cottura desiderata. In media la pizza è pronta in 4-5 minuti.

Gorex srl Suggerimenti

La pasta della pizza, una volta lievitata, può anche essere congelata, meglio se già porzionata, conservandola nel congelatore protetta da sacchetti gelo o pellicola. Basterà far scongelare la porzione di pasta a temperatura ambiente e proseguire come da ricetta.

 

E’ possibile anche congelare la pizza già pronta e farcita (consigliamo con solo pomodoro e mozzarella) per cucinarla successivamente in modo ancora più veloce. Preparare la pizza come da ricetta, portare circa a metà cottura, lasciar raffreddare e conservare nel congelatore ben coperta da pellicola. Per la preparazione successiva non occorre scongelare: accendere Barberix, attendere la giusta temperatura (in questo caso, sono sufficienti pochi minuti), farcire a piacere e infornare fino a cottura completa.
 

Commenti (0)

Lascia un commento